.
Annunci online

comitato14ottobredellaprovinciadifoggia [ www.pdfoggia.it ]
 



7 ottobre 2007


Maurizio Ricci & Co., appello per Walter Veltroni


7 ottobre 2007


Carlotta Giuliani, appello per Rosy Bindi


6 ottobre 2007


Cerignola, domani il comizio dei “Riformisti per Veltroni”

Domani, domenica 7 ottobre 2007, alle ore 12, a Cerignola, nei pressi del Municipio, davanti alla Villa Comunale, si terrà il comizio della Lista “Riformisti per Veltroni”, in vista delle primarie per il Partito Democratico del 14 ottobre 2007.
Saranno presentati i candidati delle liste per le assemblee costituenti nazionale e regionale, e parleranno i due capolista del collegio numero 5 Mara Monopoli e Lucio Loconte. Concluderà Gianni Di Cagno, presidente della Commissione di Garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, tra i promotori della lista assieme agli assessori regionali Francesco Saponaro (Ds), Alberto Tedesco (Socialisti autonomisti) e Guglielmo Minervini (Margherita), nonché ai consiglieri regionali Sergio Povia (Ds), Pino Romano (Ds) e Vito Bonasora (eletto con l’Italia dei Valori).


6 ottobre 2007


Domani Pittella nei collegi numero 1 e 2

Domenica di superlavoro per Gianni Pittella, coordinatore nazionale della campagna di Enrico Letta. L’europarlamentare sarà alle 18.00 a San Giovanni Rotondo, per un'iniziativa pubblica presso la sala “Pasteus”. Alle 20:30 sarà a Torremaggiore per un comizio nella pineta e alle 21:15 a San Severo per presentare le liste nazionali e regionali dei “Democratici per Enrico Letta” del collegio 1, nella sala consiliare di Palazzo di Città.


6 ottobre 2007


Monte Sant’Angelo, appello al voto “multicolore”

La fotografia ritrae, da sinistra a destra: Nunzio Gatta, Elena Palomba, Antonio Palumbo, Rita Di Lascia, Flor Amadia Lozano, Leonardo Santoro e Leonardo Santucci. Sono candidati nella lista “Con Veltroni. Ambiente, Innovazione e lavoro” per l’assemblea costituente nazionale e “Agricoltura e società per l’innovazione” per l’assemblea costituente regionale, nel collegio numero 6 di Manfredonia. Assieme a Michele Fusilli, hanno firmato un appello in cui scrivono, fra l’altro: «Per tutti noi cittadini di Monte Sant’Angelo è giunto il momento di partecipare alla grande occasione del 14 ottobre, e nessuno può rimanere fermo a guardare; potremo fare della politica quello che vogliamo, potremo colorala dei colori che più ci piacciono, ci è stata concessa questa grande possibilità, non perdiamola!».
Clicca qui per leggere l’appello per intero


6 ottobre 2007


Manifesto per il Partito Democratico di 54 imprenditori foggiani

Primo firmatario è Francesco Severo (nella foto), segretario provinciale della Confederazione Nazionale degli Artigiani. Segue la firma di Potito Salatto, che ha scelto di candidarsi all’assemblea costituente nazionale nel collegio n.3 Foggia-Lucera per la lista dei “Democratici con Veltroni”. Salatto, presentando il Manifesto “Foggia per Veltroni”, aveva fatto appello agli imprenditori, chiedendo loro di avere coraggio nel dare il proprio contributo al rinnovamento della politica. E adesso arriva un documento firmato da 54 imprenditori della provincia. Lo pubblichiamo di seguito:

Fare l'imprenditore non è cosa di poco conto.
Fare l’imprenditore, soprattutto nel Mezzogiorno, non è semplice.
Fare l’imprenditore, soprattutto nel Mezzogiorno e se si è piccoli, non è facile

Ci vuole coraggio.
Coraggio per affrontare i meandri del burotauro.
Coraggio per non farsi intimidire dalla mala organizzata.
Coraggio per non farsi sopraffare dal peso dei tanti ostacoli, dalle barriere amministrative, dagli oneri finanziari e tariffari, impropri e ingiustificati.
Coraggio per affrontare il mare procelloso del mercato senza punti di riferimento, senza la guida di regole

Ci vuole consapevolezza.
Consapevolezza dell'importanza, per l'occupazione e la ricchezza che si crea, per gli investimenti che si realizzano, per l'innovazione continua che si promuove, del proprio ruolo nell'economia delle nostre terre;
Consapevolezza dei valori sociali che si rappresenta: l'impegno e il saper fare contro l'approssimazione e la vacuità, il rischio del proprio capitale, della stessa propria esistenza contro il guadagnar guardando, la difesa dei privilegi di ceto e di posizione, la responsabilità sociale ed ambientale contro il cinismo e l'egoismo sociale.

Ci vuole fiducia.
Fiducia nella partecipazione dei propri collaboratori, che condividono il destino comune dell'impresa.
Fiducia nel gioco cooperativo con gli altri imprenditori, affinchè faccia premio sulla concorrenza distruttiva.
Fiducia nella politica che voli alto, sia lungimirante ed al tempo stesso risolva i problemi concreti.

Perciò poniamo speranza nel Partito Democratico.
Speranza in un partito che si batte affinché siano date ad ogni persona uguali opportunità di affermarsi grazie alle proprie capacità, alla creatività, al merito; affinchè siano premiate le persone in base al loro lavoro e alla loro capacità di creare opportunità di lavoro per altri, più che in base alle eredità e alle rendite.
Un partito che opera affinché siano concretamente riconosciute e apprezzate la competenza, l’operosità, l’ingegno, la fatica, la capacità di creare imprese competitive, in tutti i campi e ad ogni livello.
Speranza in un partito che pone “La crescita come obiettivo”: una crescita come motore di giustizia sociale, di innovazione e cambiamento; uno sviluppo basato sulla valorizzazione dei tanti talenti e risorse del nostro variegato territorio, che alimentano la nascita di nuove imprese e la nostra grande tradizione artigianale e per questo anche uno sviluppo ecologicamente sostenibile e socialmente accettabile.
Speranza in un partito che propone un patto per un fisco equo, fondato sulla lotta all'evasione e la riduzione della pressione fiscale.
Un partito che propugna un ambiente amicale per l'impresa, un ambiente favorevole allo sviluppo perchè dotato di sufficiente infrastrutturazione materiale ed immateriale, di piattaforme logistiche e reti telematiche; un contesto favorevole allo sviluppo perché fondato sulle liberalizzazioni e semplificazioni amministrative; perché fondato sulle 3E ( Economicità, Efficacia ed Efficienza) di una P.A. riformata un contesto favorevole all'impresa perchè vi regni la legalità e la sicurezza.

Perciò ci vogliamo impegnare per una nuova strategia di sviluppo per le nostre città una strategia che sappia favorire la creatività, che sappia trattenere i giovani più scolarizzati e brillanti, che sappia attirare cervelli da fuori, che sappia valorizzare il brand della comunità, che sappia dotarsi di strumenti per lo sviluppo locale funzionali all'intrapresa e all'innovazione.

Perciò ci vogliamo impegnare per una new wave politica, una nuova onda politica anche nelle nostre realtà una politica che esprima una vision oltre la contingenza del ciclo elettorale, una poliica che sappia mobilitare le risorse locali, che sappia canalizzare il risparmio privato verso lo sviluppo locale, più che basarsi sulla disponibilià di risorse fiscali o sulla contrattazione di risorse esterne, una politica che ponga attenzione all'apertura verso gli altri ed il resto del mondo superando il chiuso provincialismo, una politica che esprima sempre più leader locali come imprenditori sociali e manager del territorio.

Perciò ci vogliamo impegnare per e nel PD.

LXXXI. Or che diremo qui, che l’Economia e la Politica sieno contrarie all’Etica, e alle regole del buon costume? Rispondo adunque, che la cupidità non è da sterpare dell’intutto, siccome niun’altra passione primitiva; perché oltrechè è tentarlo in vano, pure se vi si potesse arrivare, si spoglierebbe l’uomo di tutte le molle sollecitatrici, ond’è mosso. I Savi dicono, che la cupidità è nell’uomo, come il vento in mare, le passioni come le vele, la ragione come il nocchiero, e il timoniere. Togliete ad una nave quelle vele: abbattete il vento: voi l’avrete tolto ogni moto. Ma nondimeno quelle vele sono da essere regolate dalla ragione. Delle volte si richiede averne molte: altre volte poche, o nulla: abbandonarsi al caso, aprir tutte le
vele al vento, è volere scuotere il governo della ragione. Se voi esaminate l’immensa copia de’ mali, che fa l’uomo all’uomo, ne troverete la minor parte nascere dal bisogno e la massima dalla cupidigia. Come si potrebbe dunque lasciar tutta la briglia ad una sì sterminatrice passione, e chiamarla poi il cornucopia?
Antonio Genovesi - da Lezioni di commercio o sia d’economia civile, [1ª ed. 1765]

Francesco Severo, Potito Salatto, Antonio Trombetta, Francesco Mancusi, Gennaro Ferreri, Mimmo Palma, Tommaso Centola, Luigi Colapietro, Comingio Rossi, Mattia De Padova, Pina Massarelli, Saverio De Magistris, Mimmo Manzo, Ottavio Severo, Franco Miulli, Erika Palmisano, Paolo Pinto, Pasquale Penna, Giovanni Renzulli, Francesco Pastore, Alfonso Di Stefano, Pio Occulto, Roby Prencipe, Romeo Infanti, Michele Zicolella, Salvatore Selicato, Maria Teresa Starace, Saverio Ceddia, Lello Surgo, Massimo Valletta, Emilio Paglialonga, Michele Carella, Wladimiro Occulto, Michele Centola, Giuseppe Stanco, Giuseppe Tancredi, Pietro Paolo Soccio, Mimmo Nardo, Anna Marino, Giovanni Delfine, Leonardo Trombetta, Raffaele Forte, Luigi Voto, Giuseppe Erinnio, Armando Bocola, Teresa Columpsi, Francesco Di Munno, Roberto Iafisco, Raffaele Loconte, Dora Pinto, Antonio Fatone, Elisa Regina, Paolo Ceddia, Salvatore Avellino.


6 ottobre 2007


Di Carlo e Giuffreda: con Veltroni ed Emiliano per rilanciare Il Mezzogiorno e il Gargano

«Collocare il Mediterraneo e la Puglia al centro della iniziativa politica internazionale è una sfida affascinante per il Pd. Ma queste riflessioni inducono altre considerazioni sul ruolo che il Gargano può assolvere in un contesto internazionale. Uscire dalla marginalità, parlare un linguaggio unico come territorio, fare sistema, è l’imperativo per un’area, come il Gargano, che può essere strategica per la crescita della Capitanata e della stessa Puglia». Antonio Giuffreda, candidato nella lista “Democratici con Veltroni” nel Collegio n. 2 per l’Assemblea costituente nazionale, e
Michele Eugenio Di Carlo, candidato nella lista “Democratici con Emiliano” per l’assemblea costituente regionale del Partito Democratico, commentano così l’iniziativa che ha portato ieri Walter Veltroni, a Bari, insieme a Dario Franceschini e Massimo D’Alema.
Clicca qui per leggere il documento completo di Di Carlo e Giuffreda.




permalink | inviato da pdfoggia il 6/10/2007 alle 7:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


6 ottobre 2007


Foggia, appello al voto di 37 sostenitori di Letta e del capolista all’assemblea nazionale Melino

Al termine di un incontro organizzato da Mario Melino, Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Foggia, con amici e sostenitori della sua candidatura per l’assemblea nazionale costituente del Partito Democratico, è stato sottoscritto un invito ai cittadini di Foggia a partecipare numerosi alle elezioni primarie del 14 ottobre 2007 e a sostenere tutte le liste dei “Democratici per Enrico Letta”. Questi i firmatari dell’appello:

Amoroso Domenico - responsabile UIL Giustizia
Andretta Francesco - avvocato
Battiate Carmen - direttore d’orchestra
Bonni Pasquale – dirigente scolastico
Buono Maria – docente
Ceglie Teresa - dirigente scolastico
Chiericozzi Nunzio - funzionario USP
Ciuffreda Lorenzo - musicista
Daniele Fabio – dirigente scuola paritaria
Di Bari Renato - dirigente scolastico
Di Pasquale Franco - responsabile UNIAT-UIL
Episcopo Marida - dirigente scolastico
Fatigato Michele - architetto
Fierro Antonio - artigiano
Fusco Filippo - ingegnere
Frattulino Nando – avvocato, consigliere comunale
Galasso Franco - medico
Gesuete Giovanni - impiegato
Goduto Mariolina - dirigente scolastico
Granatiero Maurizio - docente
Ieffa Raffaele - dirigente scolastico
Infante Graziano - dirigente scolastico
Marchitto Luigi - Università di Foggia
Mazzamurro Maria Teresa - dirigente scolastico
Mazzilli Antonio - presidente provinciale FIDAL
Mele Federico - dirigente CISL
Padalino Antonio – istruttore tecnico FIGC
Peluso Lucio - avvocato
Pipoli Maria Rosa - studentessa universitaria
Pompa Gianni - medico
Russo Saverio - docente Università di Foggia
Salvatore Michele - musicista
Soldo Antonio - dirigente scolastico
Stellacci Anna – docente
Torraco Stefano - ingegnere
Ventura Raffaele – dirigente scolastico
Vigilante Matteo - pensionato




permalink | inviato da pdfoggia il 6/10/2007 alle 7:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


3 ottobre 2007


Domani “Cantiere democratico…”

Donne, giovani e i pezzi della società ai quali si è aperto il Partito Democratico. Saranno questi i protagonisti di un “forum” organizzato dal Comitato provinciale “Con Rosy Bindi e Antonio Gaglione” per domani, giovedì 4 ottobre, alle ore 18:00, presso la sede del Comitato “14 Ottobre”, a Foggia, in via Giacomo Matteotti 35.
La formula dell’incontro è originale: denominato “Cantiere Democratico…”, «quei punti di sospensione si allungano a raccogliere idee, proposte e contributi di partecipazione alla costruzione del partito nuovo, senza relatori, con la testimonianza dei presenti rispetto alle aspettative suscitate dal Pd», spiega Carlotta Giuliani, capolista per l’assemblea costituente nel collegio Foggia Centro alle primarie di domenica 14 ottobre.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. partito democratico foggia rosy bindi

permalink | inviato da pdfoggia il 3/10/2007 alle 7:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


3 ottobre 2007


Domenica 7 ottobre “Festa delle primarie” nelle piazze della Capitanata

Gazebo e banchetti nelle piazze di tutte le città della provincia di Foggia per spiegare come e perché partecipare alle primarie del 14 ottobre per il Partito Democratico. Il Comitato provinciale “14 Ottobre” ha deciso, per domenica prossima, a sette giorni dal voto, di organizzare una grande giornata di mobilitazione che porterà per strada candidati e cittadini che per due mesi hanno animato la costruzione del PD.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. partito democratico foggia

permalink | inviato da pdfoggia il 3/10/2007 alle 7:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     settembre   <<  1 | 2 | 3  >>  
 
rubriche
DOCUMENTI
SEGNALAZIONI
DALLE 64 CITTA'
COMITATO "14 OTTOBRE" DELLA PROVINCIA DI FOGGIA
NOTIZIE
PARLAMENTI
I CANDIDATI NEI 6 COLLEGI FOGGIANI

cose
Ultime cose

Il mio profilo
da vedere
PICCOLO VADEMECUM
Ulivo - Verso il Partito Democratico
Democratici di Sinistra
La Margherita
La Margherita di Puglia
Democratici di Sinistra di Puglia
Democratici di Sinistra di Foggia
Walter Veltroni
Rosy Bindi
Enrico Letta
Mario Adinolfi
PierGiorgio Gawronski
Sinistra Ecologista
Libertà e Giustizia
Cittadini per l'Ulivo
Associazione per il Partito Democratico
Il sito delle primarie
Ecologisti per l'Ulivo
Italia di Mezzo
Alleanza dei Riformisti
Progetto Sardegna
Partito Democratico Meridionale
Le Democratiche
Centro Formazione Politica
cerca
me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom