.
Annunci online

comitato14ottobredellaprovinciadifoggia [ www.pdfoggia.it ]
 



26 settembre 2007


Petruzzelli presenta “La città che vorrei”

Il lavoro, le infrastrutture, la sicurezza, i giovani e l’ambiente. Sono solo alcuni degli argomenti presenti nel documento politico “La città che vorrei”, realizzato dal coordinatore cittadino della Margherita, Franco Petruzzelli (nella foto), in vista delle primarie del Partito democratico che si svolgeranno il prossimo 14 ottobre.
Un documento che mette a fuoco le priorità del territorio e auspica la formazione di un contenitore politico nuovo e moderno, guidato dall’attuale sindaco di Roma, Walter Veltroni.
Petruzzelli, candidato nella lista “Democratici per Emiliano” per l’Assemblea costituente regionale, nel collegio numero 4 di Foggia Centro, mette in rilievo la necessità di dare vita a questo grande progetto politico, per rispondere alle sfide del futuro che investono il territorio di Foggia e dell’intera Capitanata: «Un partito che avrà come guida un politico di razza, Walter Veltroni -si legge nel documento-, uomo che bene sa interpretare le istanze provenienti dalla società civile. Vorremmo da Foggia, accanto all’attuale sindaco della capitale, costruire un grande contenitore che assume in sé le più importanti e democratiche tradizioni politiche italiane, quelle che hanno scritto le migliori pagine di storia dell’Italia. Il Partito Democratico deve diventare necessariamente il vero interprete dei cambiamenti in atto nella società italiana, nel Mezzogiorno e a Foggia.
Un partito innovativo che, nella logica dell’alternanza, faccia sentire il suo peso e faccia riappropriare i cittadini del loro ruolo: quello di decidere e cambiare il proprio destino.
Un partito che pone al centro del suo agire il valore della Partecipazione e della Sussidiarietà per diventare il punto di riferimento di una nuova Foggia, libera, e priva dei lacci che troppo spesso hanno legato le gambe».


26 settembre 2007


Domani Gaglione e Marasco presentano le liste del collegio Foggia-Lucera

L'appuntamento è, per domani alle 19:00, al ristorante "La Balconata" di Lucera, diventato uno degli epicentri provinciali della campagna per le primarie del Partito Democratico. Il sottosegretario alla Sanità, Antonio Gaglione, candidato alla segreteria regionale del Pd, assieme a Pino Marasco, coordinatore del Comitato provinciale "Con Rosy Bindi", presenterà i tredici candidati alle assemblee nazionale e regionale del collegio Foggia Lucera.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. partito democratico foggia lucera rosy bindi

permalink | inviato da pdfoggia il 26/9/2007 alle 18:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


26 settembre 2007


Pittella, ora competizione sulle cose da fare

Gianni Pittella scrive ai coordinatori regionali e provinciali de “I Democratici per Letta” dando ragione ad Alfredo Reichlin (nella foto) che, domani, sarà a Foggia per la Festa de L’Unità. «Ha ragione Reichlin quando dalle colonne del “L’Unità”, ci ricorda che dietro la barba di Grillo c’è la transizione irrisolta della democrazia italiana, c’è un sistema bipolare frammentato e debole, una legge elettorale fatta per impedire di governare e sottrarre ai cittadini il diritto di scegliere i propri rappresentanti, e dobbiamo ringraziare il senso di responsabilità e l’equilibrio di Prodi se questa precarietà non si sia risolta sinora nella interruzione della legislatura».
Pittella rilancia le ragioni della nascita del Pd, scrivendo che, fatte le liste, «l’interesse di tutti è che il progetto sia sottratto all'immiserimento e all’imbarbarimento della lotta tra gruppi, frazioni e individui, e riconquisti il senso della sua missione. Riapriamo la pagina dei contenuti».
«Chiediamo ai giovani e alla gente di suggerirci le proprie idee –conclude Pittella-, spostiamo il terreno del confronto, da quello minato ed esiziale della conta, a quello prezioso e salutare della competizione sulle cose da fare per l’Italia».


26 settembre 2007


Costituito il Comitato Vieste per Veltroni

«Le numerosissime adesioni al documento per il sostegno alla candidatura di Walter Veltroni alla segreteria del Partito Democratico dimostrano che il nuovo soggetto politico attira, stimola la partecipazione, favorisce le aggregazioni politiche e culturali anche nella nostra città», così Antonio Guffreda, capogruppo dei Ds al Consiglio comunale di Vieste e candidato all’Assemblea costituente nazionale del Pd, nella lista “Democratici per Veltroni”. Giuffreda, nel presentare i nomi degli aderenti, dice che «la voglia di essere protagonisti ha contagiato non solo i dirigenti locali dei due partiti fondatori, ma anche singole personalità che si riconoscono nel progetto del Partito Democratico senza per questo essere iscritte a nessuno dei due partiti».

Ecco chi fa parte del Comitato Vieste per Veltroni:
Abatantuono Nicola - presidente Gal Gargano
Armiento Rosanna - insegnante
Armillotta Angelo - pensionato
Bottiglione Fabio - studente universitario
Calderisi Giuseppe - insegnate
Campaniello Leonardo - funzionario ASL dirigente DS
Campaniello Carmine - impiegato
Cavaliere Antonio – insegnante, dirigente Margherita Vieste
Carboni Alessandro - studente liceale
Ciccone Antonio - dirigente Margherita Vieste
Cirillo Nicola - architetto
Colletta Lucrezia - dirigente Margherita Vieste
Di Carlo Michele Eugenio - coordinatore Margherita Vieste
Di Vieste Richard - consulente informatico
Di Vieste Celestino - segretario scuola elementare
Dirodi Nicola – insegnante, dirigente DS
Fusco Saverio - architetto
Giuffreda Antonio - consigliere comunale DS
Giuffreda Antonio - ingegnere
Grima Pasquale - dirigente Margherita Vieste
Latorre Marco - studente universitario
Loconte Pietro – insegnante, dirigente DS Vieste
Loiurio Matteo - dirigente DS Vieste
Marchetti Camillo - pensionato
Martucci Rosanna - insegnate
Masiello Domenico - pensionato
Olivieri Sante - dirigente Margherita Vieste
Pecorelli Giannangelo - dirigente Margherita Vieste
Petrone Matteo - impiegato
Petrone Alessandro - avvocato
Pupillo Ugo - agente immobiliare
Ragno Italo - insegnate
Ruggieri Vincenzo - geometra
Sacco Rita - insegnante
Scala Biase - dirigente DS Vieste
Simone Mattia - insegnate pensionata
Soldano Sante - impiegato
Solitro Antonio - dirigente scolastico
Sollecito Antonio - imprenditore
Strizzi Vincenzo - medico
Totaro Matteo - dirigente DS
Vigilante Carmine - agente di commercio


26 settembre 2007


Fecondazione assistita, Bordo rilancia la sua proposta di modifica della legge 40

«Finalmente si inizia a sgretolare il muro di ipocrisia etica costruito attorno alla legge 40. Resta l’amarezza nel constatare che a farlo sia stata una sentenza, di grande spessore civico oltre che giuridico, e non un intervento del legislatore». È il commento di Michele Bordo (nella foto), deputato dell’Ulivo, alla notizia che il Tribunale di Cagliari ha autorizzato la diagnosi preimpianto degli embrioni congelati di una coppia di talassemici. Tema che lo stesso Bordo aveva affrontato, suggerendone la soluzione, in una proposta di legge, presentata il 14 novembre 2006, recante “Disposizioni per l’estensione della disciplina della legge 19 febbraio 2004, n. 40, alle coppie afflitte da malattie genetiche”.
«L’obiettivo della proposta era e resta il miglioramento della legge –continua Bordo- con l’obiettivo di rimuovere il maggior numero degli ostacoli posti all’utilizzo delle tecniche di procreazione e fecondazione assistita. Nel caso specifico, i beneficiari dell’intervento legislativo sono le coppie afflitte da gravi malattie genetiche, alle quali è negato l’accesso alle tecniche previste dalla legge 40, destinata esclusivamente alla risoluzione dei problemi riproduttivi derivanti dalla sterilità o dalla infertilità. Queste stesse tecniche, al contrario, potrebbero essere utilmente utilizzate per effettuare le analisi, “pre-concezionali” sugli ovociti materni così da individuare ed eliminare quelli in cui si manifesta il danno genetico che provoca la malattia. Ciò consentirebbe, dunque, di fecondare in vitro gli ovociti sani e di impiantarli seguendo le ordinarie tecniche di procreazione assistita. L’applicazione delle tecniche di fecondazione assistita garantirebbe interventi preventivi volti a ridurre l’incidenza di malattie come la talassemia, la fibrosi cistica, l’anemia falciforme, l’autismo, la distrofia muscolare, la sordità ereditaria o un’altra qualsiasi delle 4.000 malattie genetiche individuate da medici e ricercatori. Per eseguire le diagnosi preimpianto –continua il deputato dell’Ulivo– le coppie afflitte da malattie genetiche sono costrette ad andare all’estero, con il risultato che arrivano a pagare anche 11.000 euro per questo tipo di analisi. A maggior ragione dopo la sentenza del Tribunale di Cagliari, Governo e Parlamento non possono rimanere ancora indifferenti rispetto a questo tema –conclude Michele Bordo– e accettare passivamente anche la conseguente emarginazione dell’Italia all’interno della comunità scientifica e medica europea».


25 settembre 2007


Mai più dimissioni in bianco dal posto di lavoro. La senatrice foggiana Colomba Mongiello relatrice della nuova legge approvata oggi dal Senato

È stato approvato con larga maggioranza oggi dal Senato della Repubblica il disegno di legge n. 1695 che regola la presentazione delle dimissioni volontarie nel rapporto di lavoro. Relatrice del provvedimento è stata la senatrice foggiana Colomba Mongiello (nella foto), del gruppo dell´Ulivo. La nuova norma prevede l’obbligo di compilare un modulo predisposto per dimettersi dal proprio posto di lavoro. Tale stampato sarà distribuito dai Centri territoriali per l’impiego e da altre postazioni pubbliche e dovrà prevedere la certezza cronologia della volontà del lavoratore di dimettersi.
Nel dettaglio, la legge 1695 stabilisce che le dimissioni del lavoratore devono essere presentate su appositi stampati da sottoscrivere e che abbiano una numerazione progressiva e non siano antecedenti a quindici giorni dalla data di presentazione. Tale disposizione si applica non solo ai rapporti di lavoro indeterminato, ma anche ai tutti gli altri contratti di lavoro, siano essi a tempo continuato o parziale, compresi in essi anche le prestazioni di lavoro autonomo, indipendente e di consulenza.
Le prescrizioni della legge, approvata in via definitiva dal Senato, stabiliscono la nullità delle dimissioni in assenza dei requisiti e delle forme previsti.
«Si tratta di un atto di civiltà -ha dichiarato la senatrice Mongiello dopo l’approvazione di Palazzo Madama-. La nuova norma combatte una pratica, particolarmente diffusa nel Mezzogiorno e che colpisce in modo rilevante le donne lavoratrici, con la quale alcuni datori di lavoro fanno sottoscrivere fin dal momento dell’assunzione le dimissioni dal posto occupato. Dimissioni in bianco che entrano in vigore a discrezione del datore di lavoro: spesso per sanare conflitti o per impedire l’esercizio di diritti fondamentali come quello per la maternità e per prolungata malattia. Con questa legge -ha chiarito la parlamentare dell’Ulivo- si offre ai lavoratori e alle lavoratrici certezza e sicurezza in più. Anche e soprattutto a coloro che già si vedono penalizzati nella loro prestazione d’opera attraverso contratti fragili e temporanei che necessitano di maggiore tutela».
La legge, approvata dopo l’esame della Commissione Lavoro, presieduta dal giuslavorista Tiziano Treu, ha ottenuto il parere favorevole del Governo, attraverso la sottosegretaria al Ministero del Lavoro, Rosa Rinaldi.


25 settembre 2007


Ecco i candidati che sostengono Veltroni e Emiliano, collegio per collegio


1. SAN SEVERO

Per l’Assemblea costituente nazionale
“Democratici per Veltroni”
1. MOFFA Laura Liliana
2. MARINO Dino
3. MATERA Elisabetta
4. INFANTI Romeo

“Riformisti per Veltroni”
1. SDERLENGA Francesco           
2. GRAVINA Giovanna               
3. VALENTE Nicola               
4. TRICARICO Pamela

Per l’Assemblea costituente regionale
“Democratici per Emiliano”
1. PARISI Franco
2. GIULIANI Maria Cleonice
3. STORNELLI Antonio
4. AUGELLI Maria Grazia
5. SARACINO Piergiorgio
6. MASCIA Maria Antonietta
7. MELCHIONDA Giovanni
8. SANTOBUONO Elisa
9. CACCAVONE Michele

“Riformisti per Veltroni”
1. TROTTA Serafina
2. PERSIANO Franco
3. MAIORANO Rita
4. DELLA VELLA Umberto
5. DE MATTEIS Claudia
6. DEL POZZO Nicola
7. SPERINTEO Loredana
8. BARNAUDO Giuseppe

“Agricoltura e Società per l’innovazione”
1. BALSAMO Antonella
2. PRESUTTO Giuseppe Luciano
3. MININNO Primiana
4. RAMIERI Antonio
5. FAIENZA Carola
6. SIMEONE Michele
7. D'ORIO Lia
8. AMORUSO Leonardo


2. SAN GIOVANNI ROTONDO

Per l’Assemblea costituente nazionale
“Democratici per Veltroni”
1. LEGGIERI Loredana
2. CUSENZA Gaetano
3. PETRACCA Libera
4. GIUFFREDA Antonio

“Riformisti per Veltroni”
1. MANGIACOTTI Salvatore           
2. FRASCOLLA Filomena           
3. VOLPE Pietro                   
4. DI MAURO Patrizia

“Con Veltroni. Ambiente, Innovazione e lavoro”
1. BONFITO Giuseppina
2. LONGO Giovanni
3. STODUTO Teresa
4. BIZZARRI Nazzario

Per l’Assemblea costituente regionale
“Democratici per Emiliano”
1. GIUFFREDA Carmela
2. SQUEO Costantino
3. CARBONELLA Filomena
4. DI CARLO Michele Eugenio
5. APRUZZESE Donatella
6. AZZELLINO Michele
7. DE SIMONE Palma Maria

“Riformisti per Veltroni”
1. TARDIO Arcangela
2. CIAVARELLA Matteo
3. CISTERNINO Stella
4. PETTOLINO Antonio
5. MARROCCHELLA Federica
6. CASCAVILLA Costanzo
7. DI MAGGIO Angela

“Agricoltura e Società per l’innovazione”
1. MICELLI Antonia
2. MONTEMITRO Antonio
3. DE SANTIS Giovanna
4. SOCCIO Matteo
5. TORTORELLI Concetta
6. PERLINO Angelo


3. FOGGIA-LUCERA

Per l’Assemblea costituente nazionale
“Democratici per Veltroni”
1. MONGIELLO Colomba
2. SALATTO Potito
3. MARGIOTTA Wanda
4. CHIELLA Antonio

“Riformisti per Veltroni”
1. CHIMENTI Anna               
2. VECCHIARINO Antonio           
3. DI GIOIA Giada                   
4. ABATE Fabrizio

“Con Veltroni. Ambiente, Innovazione e lavoro”
1. CICCHETTI Ernesto
2. ZURLO Ornella
3. BUCCINO Domenico
4. FERRO Maria

Per l’Assemblea costituente regionale
“Democratici per Emiliano”
1. IELUZZI Maria Luigia
2. PAGLIA Antonio
3. BISCEGLIA Gilda
4. BONGHI Domenico
5. CICOLELLA Rosa
6. DELL’AQUILA Pasquale
7. BALDASSARRE Giuseppina

“Riformisti per Veltroni”
1. ABAZIA Carmen Anna
2. PERDONÒ Simone Luca
3. GEMMINI Marica Conny
4. GOFFREDO Giuseppe
5. DI BIASE Sabina
6. AMOROSO Stefano
7. MARASCO Maurilia

“Agricoltura e Società per l’innovazione”
1. LA BELLA Domenico
2. TRIVISANO Anna Maria
3. GELSI Donato
4. CAMPANARO Maria
5. QUERQUES Mario
6. ZEOLI Maria Domenica
7. DI RUBERTO Luca


4. FOGGIA CENTRO

Per l’Assemblea costituente nazionale
“Democratici per Veltroni”
1. CILIBERTI Orazio
2. PEDALE Rosa
3. TERENZIO Paolo
4. CARUSO Anna Incoronata

“Riformisti per Veltroni”
1. MANOCCHIO Mary       
2. SETTIMO Nicola               
3. SCIATTA Rosa                   
4. COLAVECCHIO Antonio

“Con Veltroni. Ambiente, Innovazione e lavoro”
1. DE IULIO Roberta
2. ORSINO Matteo
3. TIMO Margherita
4. FIERRO Nicola

Per l’Assemblea costituente regionale
“Democratici per Emiliano”
1. PIEMONTESE Raffaele
2. PINTO Assunta
3. PONTONE Italo
4. NATALE Maria Gabriella
5. CASTELLUCCIO Angelo
6. CHINNI Rita Maria
7. PETRUZZELLI Franco
8. AUGELLI Immacolata Pia
9. RICCI Giovanni

“Riformisti per Veltroni”
1. LA SALVIA Maria
2. GIULIANI Nicola
3. TRIGGIANI Pasqua
4. ABATE Nino
5. VERA Eleonora
6. TROTTA Italo Damiano
7. FEDERICI Rosa
8. TARTAGLIONE Antonio
9. VALENTE Vincenza

“Agricoltura e Società per l’innovazione”
1. CASOLI Filomena
2. RIZZI Vincenzo
3. ORSINO Roberta
4. DELL’AQUILA Antonio
5. PINTO Addolorata
6. GIANNATEMPO Ezio
7. DEL PRIORE Maria Fedela
8. CALDARELLA Matteo
9. AVELLA Girolmina


5. CERIGNOLA

Per l’Assemblea costituente nazionale
“Democratici per Veltroni”
1. GENTILE Elena
2. SUMMA Antonello
3. CALVIO Maria Rosaria
4. PEZZANO Rino
5. PASTORE Samantha

“Riformisti per Veltroni”
1. MONOPOLI Mara               
2. ROSSI Antonio                   
3. CIPOLLINO Rosalba           
4. COLOPI Marcello               
5. CARBONE Maria Rosaria

Per l’Assemblea costituente regionale
“Democratici per Emiliano”
1. LADOGANA Silvana
2. VALENTINO Matteo
3. CONVERSANO Filomena
4. LAPOLLO Antonio
5. NAPPI Michela
6. MAGNOTTA Amedeo Gaetano
7. DI PALMA Saveria
8. GRISORIO Benvenuto
9. PATRUNO Loredana

“Riformisti per Veltroni”
1. LOCONTE Raffaele
2. MONOPOLI Mara
3. SCARANO Vincenzo
4. LA PACE Grazia Michela
5. SFORZA Raffaele Luigi
6. SPECCHIO Rosanna
7. D’APRILE Onofrio Claudio
8. MENNIELLO Angela
9. MENNUNI Gerardo

“Agricoltura e Società per l’innovazione”
1. DE PALMA Luigi
2. VARRASO Elena
3. LEONETTI Leonardo
4. PETRONIO Anna
5. LOMBARDI Michele
6. FERGOLA Maria Rosaria
7. PARADISO Michele
8. IULA Antonietta
9. RUOTOLO Giuseppe


6. MANFREDONIA

Per l’Assemblea costituente nazionale
“Democratici per Veltroni”
1. BORDO Michele
2. CUSMAI Antonella
3. LAMACCHIA Michele
4. CAMPO Maria Grazia
5. BARISCIANO Arcangelo

“Riformisti per Veltroni”
1. ESPOSTO Stefania               
2. TROTTA Giuseppe               
3. D’ANTUONO Angela           
4. DEL VECCHIO Angelo           
5. TOTARO Rita   

“Con Veltroni. Ambiente, Innovazione e lavoro”
1. PALOMBA Elena
2. RENATO Vincenzo
3. ZIPPONE Maria
4. PALUMBO Antonio
5. DARIENZO Rosa

Per l’Assemblea costituente regionale
“Democratici per Emiliano”
1. RICCARDI Angelo
2. PRENCIPE Anna Rita
3. NAPOLETANO Giuseppe
4. NOTARANGELO Anna Rosa
5. PRENCIPE Francesco
6. IZZILLO Rosanna
7. CASTIGLIEGO Luciano
8. TRIGIANI Lucia
9. RICCARDO Leonardo
10. TROTTA Gaetana
11. PANZA Matteo

“Riformisti per Veltroni”
1. DEL VECCHIO Lucia
2. ALBANESE Mario
3. TOTARO Anna
4. BENESTARE Pasquale
5. MANZELLA Alessandra
6. GRILLI Pasquale
7. QUARATO Giuseppa
8. GIARDINO Raffaele
9. TROTTA Libera Raffaella
10. CATAPANO Dario Antonio
11. DE PADOVA Rita

“Agricoltura e società per l’innovazione”
1. DE MICHELE Giacomo Rosario
2. DI LASCIA Rita
3. GATTA Nunzio
4. VANIA Celestina
5. SANTUCCI Leonardo
6. MANGINI Anna
7. SANTORO Leonardo
8. CASAMASSIMA Maria Rosaria
9. FERRANDINO Michele
10. LOZANO Flor Amadia
11. VALLI Arturo


25 settembre 2007


Ecco i candidati che sostengono Bindi e Gaglione, collegio per collegio


Collegio n. 1 SAN SEVERO


Per l’Assemblea costituente nazionale

“Con Rosy Bindi. Democratici, davvero”
1. MATARANTE Diego
2. PRESUTTO Francesca Incoronata
3. PRATTICHIZZO Timoteo Placido
4. CIMELLI Maria Soccorsa

Per l’Assemblea costituente regionale
“Con Rosy Bindi e Antonio Gaglione”
1. RACANO Maria Soccorsa
2. BUCCINO Alessandro
3. RECCA Alessandra
4. CELOZZI Ugo
5. MARTIGNETTI Grazia
6. CIAVARELLA Antonio
7. BOEMIA Maddalena
8. RUBINO Aldo
9. DICIOLLA Anna


Collegio n. 2 SAN GIOVANNI ROTONDO


Per l’Assemblea costituente nazionale
“Con Rosy Bindi. Democratici, davvero”
1. FINI Erminia
2. CLEMENTE Francesco
3. CRISETTI Maria
4. DI MAURO Giovanni

Per l’Assemblea costituente regionale
“Con Rosy Bindi e Antonio Gaglione”
1. CLEMENTE Francesco
2. DAVELLO Annamaria
3. DI MAURO Giovanni
4. FINI Erminia
5. BISCOTTI Pasquale
6. CRISETTI Maria
7. FORMIGLIA Marcello


Collegio n. 3 FOGGIA-LUCERA

Per l’Assemblea costituente nazionale
“Con Rosy Bindi. Democratici, davvero”
1. ALBANO Domenico
2. ROTONDO Giuseppina
3. LARATRO Luigi
4. PETTI Angelina

Per l’Assemblea costituente regionale
“Con Rosy Bindi e Antonio Gaglione”
1. CICCONE Maria Pina
2. LA VECCHIA Raffaele
3. PALMIERI Annamaria
4. BASILE Luigi
5. FRANCHINO Francesca
6. VECCHIARINO Leonardo
7. CAVALIERE Assunta


Collegio n. 4 FOGGIA CENTRO

Per l’Assemblea costituente nazionale
“Con Rosy Bindi. Democratici, davvero”
1. GIULIANI Carlotta
2. RUSSO Savino
3. MOLINARO Rosa
4. BUCCIARELLI Nicola

Per l’Assemblea costituente regionale
“Con Rosy Bindi e Antonio Gaglione”
1. MOREO Vincenzo
2. GIULIANI Carlotta
3. CONSIGLIO Gianfranco
4. TREMATORE Manuela
5. GAMBINO Giovanni
6. MASSIMO Giuliana
7. DELLE FAVE Marco
8. MOLINARO Rosa
9. RUSSO Savino


Collegio n. 5 CERIGNOLA

Per l’Assemblea costituente nazionale
“Con Rosy Bindi. Democratici, davvero”
1. GRIECO Rosanna
2. DALESSANDRO Rocco
3. FASANO Annamaria
4. PERCHINUNNO Saverio

Per l’Assemblea costituente regionale
“Con Rosy Bindi e Antonio Gaglione”
1. DEVICARIIS Giovanni
2. PERCHINUNNO Immacolata
3. DALESSANDRO Rocco
4. GRIECO Rosanna
5. PERCHINUNNO Saverio Maria
6. FASANO Annamaria
7. SPADARO Pietro
8. MARINARO Mariangela
9. DI BIASE Antonio


Collegio n. 6 MANFREDONIA

Per l’Assemblea costituente nazionale
“Con Rosy Bindi. Democratici, davvero”
1. DI NOIA Salvatore
2. SARCINA Anna
3. GRIECO Gerardo
4. SCOPECE Margherita
5. BOVE Ettore

Per l’Assemblea costituente regionale
“Con Rosy Bindi e Antonio Gaglione”
1. PLACIDO Michela
2. GRIECO Gerardo
3. SARCINA Anna
4. DI NOIA Salvatore
5. CINELLI Maria Rita
6. VIGLIANO Giuseppe
7. LAMARRA Soccorsa
8. BOVE Ettore
9. BONSANTO Anna
10. MAGALDI Vincenzo
11. BRATTI Melania


23 settembre 2007


Da Rignano Garganico, nuove adesioni al Pd

Il movimento politico “Rignano che vogliamo” che esprime il sindaco di Rignano Garganico, Antonio Gisolfi, lascia piena libertà ai propri sostenitori di aderire o meno al Partito Democratico. Hanno aderito, invece, al PD il vicesindaco Matteo Orlando, il capogruppo di “Rignano Democratica” Michele Ciavarella, i consiglieri della Comunità montana del Gargano Matteo Nardella e Rocco Buttacchio.
È quanto è emerso ieri sera, al termine dell’assemblea pubblica sul PD organizzata nell’aula del Consiglio comunale di Rignano, alla quale hanno partecipato i ds Michele Galante e Pietro Bergantino, i dl Gaetano Prencipe e Franco Ognissanti, i Socialisti Autonomisti Matteo Ciavarella e Antonio Del Vecchio.


21 settembre 2007


Da lunedì su La7 una striscia quotidiana sul Pd

A partire da lunedì 24 settembre La7 seguirà le tre settimane che precedono l'elezione del primo leader del Partito democratico con “Cantiere Democratico”, una striscia quotidiana di un'ora in onda dal lunedì al venerdì a partire dalle 17.
Il programma, con ospiti in studio e collegamenti, racconterà come i sei candidati alle Primarie - con gli inviati del Tg di La7 al seguito - si preparino al confronto finale, portando le telecamere nelle sezioni dei partiti per raccogliere le aspettative e gli umori di iscritti e simpatizzanti.
In ogni puntata verranno resi noti i risultati di sondaggi mirati realizzati dall'Unicab di Carlo Buttaroni. I telespettatori di “Cantiere Democratico” potranno utilizzare anche la rete per interagire in diretta con il programma in due modalità: scrivendo commenti e domande sul blog all'indirizzo ww.la7.it/primarie o, ancora, registrando un videoclip con il proprio intervento e inviandolo, sempre attraverso il sito, alla redazione che ne curerà la messa in onda nel corso della trasmissione.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. partito democratico

permalink | inviato da pdfoggia il 21/9/2007 alle 21:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     agosto   <<  1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10  >>   ottobre
 
rubriche
DOCUMENTI
SEGNALAZIONI
DALLE 64 CITTA'
COMITATO "14 OTTOBRE" DELLA PROVINCIA DI FOGGIA
NOTIZIE
PARLAMENTI
I CANDIDATI NEI 6 COLLEGI FOGGIANI

cose
Ultime cose

Il mio profilo
da vedere
PICCOLO VADEMECUM
Ulivo - Verso il Partito Democratico
Democratici di Sinistra
La Margherita
La Margherita di Puglia
Democratici di Sinistra di Puglia
Democratici di Sinistra di Foggia
Walter Veltroni
Rosy Bindi
Enrico Letta
Mario Adinolfi
PierGiorgio Gawronski
Sinistra Ecologista
Libertà e Giustizia
Cittadini per l'Ulivo
Associazione per il Partito Democratico
Il sito delle primarie
Ecologisti per l'Ulivo
Italia di Mezzo
Alleanza dei Riformisti
Progetto Sardegna
Partito Democratico Meridionale
Le Democratiche
Centro Formazione Politica
cerca
me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom